was successfully added to your cart.
Press

Salerno Magazine su Volumeet

By giugno 3, 2015 No Comments

Eventi.  Oltre 1000 presenze a “La Battaglia delle Idee 2″, la due giorni che ha visto sfidarsi a colpi di rap 16 idee selezionate sulle 50 candidate da ogni parte d’Italia.

Dopo la prima giornata di sabato interamente dedicata alla formazione e alla cultura imprenditoriale innovativa e digitale, nella giornata di ieri si sono sfidate sul palco del Teatro Ghirelli in diretta streaming sul portale Tiscali le seguenti idee di impresa: DiveLike, Archimede, Bsuggested, Ologlam, Game Connect, iGoOn, Heavenote, Feli-city, Volumeet, Ethanks, Aiuole Smart, K7, CervelloTik, Addoway, App4Safety, Rico Rules.

La sfida ad eliminazione diretta ha decretato il successo di Addoway, applicazione ideata da tre ragazze pugliesi che permette di conoscere il modo più efficiente di spostarsi con i mezzi pubblici e di Volumeet, che permette di mettere in comunicazione gli artisti musicali con i propri fan.

Un’idea è stata scelta dal pubblico presente all’evento e l’altra da una giuria tecnica formata da addetti ai lavori: Domenico Soriano di 56cube / Digital Magics, Cesare Pianese dell’Università di Salerno, Giovanni De Caro di TechHub / Atlante Venture, Elena Salzano Presidente Donne Impresa Salerno, Giuseppina Mele vice presidente Nazionale Confartigianato Donne Impresa, Michele Petrone di BCube Basillicata Innovazione, Enrico Quaroni country manager di RockFuel, Vito Flavio Lo Russo di Microsoft e Francesco Serravalle Confindustria Salerno.

Alla manifestazione ha partecipato anche un ragazzo di 12 anni che con il padre ha presentato il progetto di una macchina per palestre integrata con dei sistemi di videogioco.

Durante la premiazione sono state consegnate alle idee vincitrici i premi offerti dai partner tecnici Rocket Fuel, Mediainformer, 56Cube, MailUp, Snav, Ninja Academy, H-Farm, Dario Flaccovio Editore, OVH e Viralbeat: prodotti, servizi e consulenza: premi utili a far decollare l’idea offerti dai partner tecnici, oltre al trofeo realizzato con una stampante 3D appositamente realizzato per l’occasione dal Fablab di Napoli.

Maestra di Cerimonia della battaglia è stata Kris Grove, che l’Italia ha conosciuto prima come VJ su Mtv ed oggi come speaker radiofonica di Radio 105. Main sponsor dell’evento è Rocket Fuel, azienda globale leader nelle soluzioni di intelligenza artificiale per il marketing digitale, fondata in Silicon Valley nel 2008, sbarcata in Italia lo scorso anno e nominata da Forbes come quarta azienda americana più promettente.

Alla premiazione è seguito il concerto rap di Francesco Paura, DJ Uncino e Funky Pushertz, esponenti di spicco della scena hip hop campana.

“Innovazione, fantasia, creatività: con la Battaglia delle Idee Salerno si conferma giovane città d’Europa – ha dichiarato il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca – Due splendide giornate nella meravigliosa cornice del Teatro Ghirelli e del Parco dell’Irno: da vecchia fabbrica abbandonata a luogo vivo e pulsante, simbolo di un Sud che non si arrende e che affida ai giovani le sue speranze di rilancio. Grazie ai ragazzi di Ninja Marketing per aver scelto Salerno quale sede dell’evento: li aspettiamo il prossimo anno per una nuova avvincente battaglia”.

Fonti:
http://www.salernomagazine.it/archives/70144

volumeet

Author volumeet

More posts by volumeet

Leave a Reply