was successfully added to your cart.
Music

I 20 migliori cantautori della storia

By agosto 7, 2015 No Comments
Se la penna è più tagliente di una spada, questi artisti che hanno scritto molto più che canzoni, vere e proprie poesie, sono i più forti guerreri della storia della musica.Ci vuole talento ad essere cantautori, quello di riuscire a rendere a parole emozioni personali e riuscire a trasformarle in qualcosa di universale, come raccontare una storia che è di tutti. Un’abilità che non appartiene di certo a tutti e in cui molti hanno miseramente fallito.
Ecco per Volumeet i 20 Best Songwriters della storia.

1. Bob Dylan

bob dylan volumeet

Se essere un magnifico cantautore fosse una questione di quantità più che di qualità, Bob Dylan sarebbe un Dio tra gli uomini. La sua discografia in studio è infinita, senza contare tutto ciò che non è stato registrato. Non ancora, almeno. Dylan è noto per scrivere di continuo canzone che sembrano sparire nel vuoto per non essere ascoltate da orecchio umano. Ma per quello che finora siamo riusciti ad ascoltare non c’è dubbio che Bob Dylan sia uno dei più grandi cantautori di tutti i tempi.

2. Neil Young

neil young volumeet

Orgoglio e gioia del Canada, Neil Young è la risposta più a nord di Dylan. Con una carriera che si spande ormai su 5 decadi, Young ha conquistato il suo pubblico con il suo profondo lirismo. Ricordate il verso “It doesn’t mean that much to me to mean that much to you”? Oro puro!

3. Kurt Cobain

kurt cobain volumeet

La maggior parte delle persona ricorda Kurt Cobain come il volto del grunge. Ma a volte si sottovaluta la sua bravura come scrittore. La sua voce aggressiva e rugginosa era uno strumento perfetto per far risaltare quel tocco ombroso e buio che avevano le sue canzoni e che lo hanno reso non solo il volto di un genere musicale, ma di un intero decennio. Gli anni 90 sono Kurt Cobain, Kurt Cobain è gli anni 90.

4. John Lennon

john lennon volumeet

John Lennon è un’icona della cultura pop per la sua capacità di cogliere e raccontare la storia, qualunque essa sia. Che lo facesse con azioni, parole o musica, il risultato era lo stesso. Laddove Paul era capace di scrivere canzoni leggere in grado di risollevare una giornata storta, Lennon aveva un’innata abilità di scrivere canzoni che andassero a conficcarsi direttamente al cuore.

5. Michael Jackson

michael jackson volumeet

Il suo esordio come songwriter lo ha fatto in tenera età. Ma dopo i Jackson 5, Michael è diventato, canzone dopo canzone, un’eccellenza nel suo genere. Ci sarà una ragione se viene ricordato come King of Pop.

6. Bruce Springsteen

bruce springsteen volumeet

I migliori cantautori sono quelli in grado di rappresentare qualcosa di speciale attraverso la loro musica.
Bruce The Boss Springsteen è indubbiamente il volto “operaio” del rock’n’roll. Sapreste trovare di meglio?

7. Peter Tosh

peter tosh volumeet

Peter Tosh entra di diritto in questa classifica, lui che con le sue canzoni ha sempre cercato di fare la differenza. Equal rightsLegalize itRastafari is sono solo grandi esempio della sua abilità a dir poco unica, quella che molti hanno lottato per conquistare. Ha scritto negli anni anche molte delle più popolari canzoni di Bob Marley, come Get up, Stand up.

8. Willie Nelson

willie nelson volumeet

Prima che diventasse un idolo americano, Willie Nelson era abituato a restare nel backstage dei grandi palchi, scrivendo canzoni come Crazy, la hit di successo cantata da Patsy Cline. Poi, una volta messo piede sul palcoscenico, è riuscito a guadagnarsi il tanto meritato lustro di uno dei migliori cantautori della storia.

9. Elton John

elton john volumeet

Ripercorrendo a ritroso la storia, Elton John non sarebbe altro che la metà di una storia di grande successo. La fetta di torta infatti andrebbe spartita con Bernie Taupin, grazie al quale si era creato un duo che consisteva nelle parole di quest’ultimo e nella musica di Elton. Ma la strada fino al presente è lunga e Sir John, si è conquistato negli anni la vetta della classifica dei miglior cantautori di sempre senza alcun dubbio.

10. Bob Marley

bb marley volumeet

Una delle più rappresentative fcce del reggae, Bob Marley, grazie alle sue canzoni, ha rappresentato tutto quello che la musica giamaicana potesse offrire. Musica e parole entrate nella storia.

11. Paul McCartney

paul mccartney volumeet

L’altra metà della coppia per antonomasia dei Beatles, Sir Paul contribuisce ancora attivamente alla musica con la sua impressionante abilità nello scrivere canzoni che parlino alle persone, creando un vero e proprio legame con loro. Paul McCartney è sicuramente una leggenda e le sue sono probabilmente le più belle canzoni mai scritte al mondo.

12. Johnny Cash

johnny cash volumeet

Il prima bad boy d’merica, quel ragazzaccio di Johnny Cash ha regalato al genere country quel tocco sinistro cantando di morte e crimine come mai prima di lui nessuno aveva saputo fare. Non ha mai abbandonato la penna nemmeno nei momenti più travagliati della su vita e della sua carriera.

13. Carole King

carole king volumeet

Se state pensando che non avete idea di chi sia Carole King, vi basterà ascoltare per pochi secondi pezzi come It’s too late o I feel the Earth move per esclamare AHA! e capire che avete da sempre cantanto e ballato i successi di questa straordinaria cantautrice. Carole King oltre ad essere una donna forte è stata nel suo piccolo la storia della musica.

14. Lou Reed

lou reed volumeet

Da molti criticato per non essere un grande talento vocale, ma basta sedersi e ascoltare le sue canzoni per rendersi conto che Lou Reed è un genio. La sua musica incarna tutto ciò che New York City era negli anni 70 e 80, e spesso e volentieri ha messo in risalto argomenti insidiosi che molti cantautori hanno preferito evitare.

15. Prince

prince volumeet

Che Prince sia un grande cantautore è dimostrato dalla sua carriera e discografia. Ma spesso viene dimenticato tutto quello che ha scritto per altri cantanti. Sapete per esempio che è proprio Prince il deus ex machina di  Nothing compares 2 u di Sinead O’Connor? Ed è solo un minuscolo esempio dell’impatto cantautoriale di Prince nel mondo della musica.

16. Tom Waits

tom waits volumeet

Tom Waits è il cantautore dei cantautori. Se si chiedesse a chiunque di fare una lista dei propri cantautori preferiti non ci stupiremmo a veder comparire il suo nome in quasi tutte.

17. Paul Simon

paul simon volumeet

Un altro poeta della scena folk degli anni 60, Paul Simon sembra sia un’esplosione di canzoni di successo bellissime come Mrs. RobinsonThe boxer. Un punto fermo e di grande ispirazione per chiunque si sia avvicinato al mondo del cantautorato.

18. Leonard Cohen

leonard cohen volumeet

Poeta, romanziere, cantautore, Leonard Cohen è un artista complesso e affascinante. Ma la sua voce è uno dei suoi punti di forza e le sue canzoni hanno influenzato generazioni di cantautori. Assieme a Neil Young, uno dei più grandi artisti canadesi di sempre.

19. Nick Cave

nick cave volumeet

L’australiano Nick Cave grazie ad una discografia perfetta e una presenza scenica emozionante, è riuscito a creare uno stile musicale unico che lo ha reso di sicuro uno tra i più carismatici ed emozionanti cantautori della storia della musica.

20. David Bowie

david bowie volumeet

Ziggy Stardust, The Thin White Duke, Aladdin Sane, The Man Who Sold The World, o Jareth the Goblin King. Possiede molti nomi il più poliedrico tra i cantautori, David Bowie. Molto più di un songwriter, Bowie è un’icona.

volumeet

Author volumeet

More posts by volumeet

Leave a Reply